L'infiorata di Noto | Imperatore Travel Blog

L’infiorata di Noto

Costa dei Gelsomini
Viaggio lungo la costa ionica della Calabria: la Costa dei Gelsomini
12 maggio 2014
Il Parco Archeologico del Pausilypon e le sue Suggestioni all'Imbrunire
Il Parco Archeologico del Pausilypon e le sue Suggestioni all’Imbrunire
16 maggio 2014

L’infiorata di Noto

L'Infiorata di Noto

L’Infiorata di Noto è una delle manifestazioni più belle ed affascinanti della Sicilia. Da ben 35 anni l’evento si svolge la terza domenica di maggio in Via Nicolaci, uno scenario unico della cittadina barocca di Noto. Il pendio di questa strada, lunga 122 metri, conferisce un’atmosfera suggestiva al tappeto floreale realizzato con circa 40 mila fiori. L’infiorata di Noto, che si inserisce nell’ambito della Primavera Barocca, può essere un’occasione per visitare la Sicilia orientale e in particolare i borghi barocchi del Val di Noto.

Teatro dell’Infiorata è la cittadina di Noto, inserita dall’UNESCO tra i beni Patrimonio dell’Umanità. L’architettura e le decorazioni barocche vengono esaltate dall’arenaria gialla scelta per edificare la cittadina: i raggi del sole conferiscono alla pietra delle particolari sfumature, soprattutto al tramonto, quando la pietra si colora di arancione.

L'Infiorata di Noto  L'Infiorata di Noto

Ed è proprio tra i palazzi di Via Nicolaci, dove si affacciano i balconi più belli d’Italia, che da 35 anni si ripete questa tradizione. In effetti, l’Infiorata viene ereditata da Roma (i primi quadri floreali vennero realizzati in Vaticano nel 1625) e nasce dallo scambio tra gli infioratori di Genzano e quelli di Noto. I 122 metri di Via Nicolaci vengono ricoperti da 16 riquadri elaborati prendendo spunto da elementi religiosi, mitologici e di cultura popolare, composti per la maggior parte da petali di fiori.

L'Infiorata di Noto  L'Infiorata di Noto

La preparazione del tappeto floreale incomincia il venerdì pomeriggio con la realizzazione delle sagome, tracciate sul manto stradale. Nel pomeriggio del sabato gli artisti e i loro collaboratori cominciano a creare i disegni con i petali. Questo lavoro dura per tutta la notte fino alla domenica mattina, quanto migliaia di turisti potranno rimanere stupiti dinanzi allo spettacolo floreale di Via Nicolaci.

L'Infiorata di Noto  L'Infiorata di Noto L'Infiorata di Noto  L'Infiorata di Noto L'Infiorata di Noto  L'Infiorata di Noto

Durante il fine settimana vengono organizzati tanti altri eventi collaterali: mostre, esposizioni, raduni di auto d’epoca, degustazioni ed itinerari. Ad esempio, uno degli eventi collaterali più seguiti è il Corteo Barocco. Circa 200 figuranti sfilano per le strade del centro indossando gli abiti di nobili, dame, cavalieri e popolani, con stendardi e bandiere raffiguranti gli stemmi delle famiglie nobiliari di Noto.

Per l’edizione 2014, in programma dal 16 al 18 maggio, l’Infiorata prevede un omaggio alla Russia, con le opere che avranno aspetti che richiamino aspetti culturali e iconografici della nazione.

Per la brochure del programma completo scarica il file pdf.

Commenti

commenti